Transpersonal psychology is characterised as a contribution given by scientific research to the study and comprehension of inner experiences of transcendental type.
Transpersonal psychology seems to characterise itself as a wide thought and research movement, working towards an integration of psychological principles and methods with spiritual practices or shamanic rituals, in order to synthesise mind, meditation, spirituality and transcendence, the ordinary consciousness and extraordinary one, mystic ecstasy or shamanic experiences.

“Nella società multietnica in cui ormai tutti viviamo, la transculturalità spirituale appare sempre più come una delle nuove frontiere della psicoterapia. Lo psicoterapeuta BTE accompagna dunque non solo il percorso evolutivo spirituale di chi a lui si rivolge personalmente, ma anche della società, nella quale sempre più forti risultano le istanze di trascendenza, di comunione con la natura, con sé stessi e con gli altri, fino a quella riguardante la connessione con la Mente Universale...

“Ogni passaggio ci chiede di lasciare qualcosa, di abbandonare parti di noi, di affrontare l’esperienza della morte. Come insegna Madre Natura, ogni seme deve morire se vuole affrontare la trasformazione che lo vedrà diventare germoglio e poi pianta, così da raggiungere il sole. Se solo il seme si rifiutasse di affrontare il dolore della sua morte, nessuna foglia, nessun frutto, nessun fluire di vento fra i rami potrebbe esistere. Se il seme non accettasse di morire, non potrebbe permettere alla vita di rinascere”...

A partire dagli anni ’60 ha preso vita un processo di abbandono generalizzato delle religioni tradizionali. Sembra essersi persa l’importanza della ricerca di significato, fondamentale per la salute psicologica di un individuo, così che milioni di persone hanno cominciato ad aprirsi verso altre forme di spiritualità e a crearsi personali sistemi di credenze. “Ritengo che il mio lavoro sia ‘psico-spirituale’ poiché la spiritualità senza l’auto-esplorazione psicologica è incompleta. E la psicologia senza la spiritualità non è molto efficace”...

“Ovunque ci si rivolga, la vita sembra inevitabilmente coincidere con quel principio sessuale che anima tutte le cose e che, lungi dal ridursi alla componente sessuale più propriamente intesa, esprime, più in generale, l'ardore, la forza, lo slancio, la passione, il desiderio, la ricerca che conduce all'incontro dei complementari, alla coincidenza degli opposti in un’unità che li trascende”...

 

“Cosa ci facevo qui su una collina, coperto da un lenzuolo e con delle erbe in testa? Che bisogno avevo di un altro battesimo, non ne avevo già avuto uno? …

 

“I denti, così come gli altri organi del corpo umano, sono in grado di registrare qualsiasi perturbazione, malattia o trauma...

Passing from the Zero and finding oneself

"The Zero is all that matters: it is home, the source and supreme wisdom. It is the love that many look for in another person. It is that primary condition of absolute satisfaction that we experienced in the mother’s womb. It is the condition to which we all try to return during our lives. In that respect, the experience of Biotransenergetics shows that when one, through the Passage from the Zero, surrenders with trust to the flow of events, one is really surrendering to trust in life and in love for one’s Self. Therefore, it becomes clear that the more we love ourselves, the more others will love us. The more we trust life, the more life supports us. The sense of devotion is exactly trust in the Zero and therefore in the Law..."

Quando un bambino viene affidato alla scuola, in qualsiasi modo si presenti, è già appesantito da sovrastrutture, difeso da corazze, nascosto da maschere, frammentato da uno stile di vita che poco ha a che fare con la naturalezza del crescere...

“Esiste un solo modo per conoscere, guarire ed eccellere in qualcosa: entrare in Transe con l’oggetto che vogliamo conoscere, con la malattia che vogliamo curare o con l’azione che stiamo compiendo. E […] l’unico modo per farlo è svuotarsi degli attaccamenti, dei condizionamenti e dei giudizi, rinunciare a obiettivi, strategie e aspettative, smettere di difendersi e lasciarsi attraversare dall’esperienza. Il che significa, con un linguaggio antico e simbolico, della poesia, dell’Anima e dello Spirito, avere fiducia, donarsi, aprire il Cuore e amare incondizionatamente l’esperienza che stiamo vivendo”.

© 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper